Una iscrizione = 10€

Per la sua iscrizione alla newsletter riceverà un buono di 10€ come benvenuto.2

(In conformità con la dichiarazione sulla protezione dei dati personali, inviatemi per e-mail informazioni regolari e revocabili sulla seguente gamma di prodotti: biciclette, attrezzatura fitness e accessori per biciclette.)

Bici con danni alla vernice Biciclette-Elettriche a partire da 1099 €
Biciclette da strada per donne in Carbonio

Biciclette da strada per donne in Carbonio

Le bici da corsa esistevano molto prima delle mountain bike. Il desiderio di essere più veloci della concorrenza in una competizione ha fatto emergere la biciletta da corsa. L'omissione di accessori non necessari, telai estremamente sottili e ruote di grandi dimensioni è diventata rapidamente il nuovo standard. Grazie al costante sviluppo di questi punti di forza, i costruttori raggiungono valori di guida impressionanti con i modelli attuali. Dotato di telai in carbonio all'avanguardia e componenti ultraleggeri, la ciclista diventa pilota.

Le bici da corsa esistevano molto prima delle mountain bike. Il desiderio di essere più veloci della concorrenza in una competizione ha fatto emergere la biciletta da corsa. L'omissione di... altro »

Fenster schließen
Biciclette da strada per donne in Carbonio

Le bici da corsa esistevano molto prima delle mountain bike. Il desiderio di essere più veloci della concorrenza in una competizione ha fatto emergere la biciletta da corsa. L'omissione di accessori non necessari, telai estremamente sottili e ruote di grandi dimensioni è diventata rapidamente il nuovo standard. Grazie al costante sviluppo di questi punti di forza, i costruttori raggiungono valori di guida impressionanti con i modelli attuali. Dotato di telai in carbonio all'avanguardia e componenti ultraleggeri, la ciclista diventa pilota.


Telaio in carbonio

Il carbonio è una plastica rinforzata con fibre di carbonio e incollata con resina epossidica. Il carbonio si caratterizza per l'estrema rigidità e il peso ridotto. Grazie ai metodi di produzione più moderni, i produttori sono in grado di garantire che i telai rimangano estremamente stabili e abbiano un aspetto estremamente chic. Mentre in passato il carbonio era considerato esotico e problematico, oggi questo materiale si è diffuso con successo anche nel settore della mountain bike. Nella serie professionale non c'è più nessun pilota che non scommetterebbe sul carbonio. La rigidità assicura che tutta la forza applicata si traduca in propulsione e il carbonio assorbe le vibrazioni che disturbano, offrendo un maggiore comfort. Le rotture e le incrinature dovute all'applicazione puntuale della forza non sono più un problema importante grazie alla migliore disposizione delle fibre.

La tua biciletta, la tua scelta

L'ambiziosa ciclista ha quasi la stessa scelta dei suoi colleghi maschi. Il grande successo di queste serie è dovuto non da ultimo ai ciclisti ufficiali e professionisti, che negli ultimi anni hanno festeggiato successi incredibili. Sono finiti i giorni in cui le bici delle signore erano semplicemente dipinte in modo diverso! I telai sono specificamente adattati alle esigenze delle donne e le attrezzature vanno dai principianti alle Olimpiadi. Anche l'aspetto è stato adattato alle esigenze moderne. I modelli attuali combinano la sportività e un look aggressivo con colori chic e freschi. Nel prezzo e nella dotazione questi modelli servono la classe media e alta.

Freno a disco o a cerchio?

Il freno a disco continua la sua corsa trionfale senza alcun segno di spunta. Le bici da corsa erano l'ultimo baluardo del freno a cerchio, ma ora sono sempre più dotate di un freno a disco. I problemi iniziali di stabilità di marcia e di surriscaldamento dei finestrini sono stati eliminati dai costruttori con sistemi frenanti prodotti appositamente per le bici da corsa. La distribuzione della forza frenante e lo stesso punto di pressione sono chiari vantaggi di questa tecnologia. Coloro che apprezzano ogni grammo o che vogliono partecipare alle gare ufficiali UCI hanno ancora una selezione sufficiente di modelli con freni a cerchio classici.

Buona figura anche fuori pista

Una bici da corsa è il compagno perfetto per tutte le cicliste, che vogliono guidare in modo veloce e duraturo. L'uso non è limitato alle gare. Anche durante un normale tour, o sulla strada per lavorare, queste biciclette rendono il modo più facile. Velocità, precisione e leggerezza sono divertenti per tutte le occasioni.

Telaio in carbonio

Il carbonio è una plastica rinforzata con fibre di carbonio e incollata con resina epossidica. Il carbonio si caratterizza per l'estrema rigidità e il peso ridotto. Grazie ai metodi di produzione più moderni, i produttori sono in grado di garantire che i telai rimangano estremamente stabili e abbiano un aspetto estremamente chic. Mentre in passato il carbonio era considerato esotico e problematico, oggi questo materiale si è diffuso con successo anche nel settore della mountain bike. Nella serie professionale non c'è più nessun pilota che non scommetterebbe sul carbonio. La rigidità assicura che tutta la forza applicata si traduca in propulsione e il carbonio assorbe le vibrazioni che disturbano, offrendo un maggiore comfort. Le rotture e le incrinature dovute all'applicazione puntuale della forza non sono più un problema importante grazie alla migliore disposizione delle fibre.

La tua biciletta, la tua scelta

L'ambiziosa ciclista ha quasi la stessa scelta dei suoi colleghi maschi. Il grande successo di queste serie è dovuto non da ultimo ai ciclisti ufficiali e professionisti, che negli ultimi anni hanno festeggiato successi incredibili. Sono finiti i giorni in cui le bici delle signore erano semplicemente dipinte in modo diverso! I telai sono specificamente adattati alle esigenze delle donne e le attrezzature vanno dai principianti alle Olimpiadi. Anche l'aspetto è stato adattato alle esigenze moderne. I modelli attuali combinano la sportività e un look aggressivo con colori chic e freschi. Nel prezzo e nella dotazione questi modelli servono la classe media e alta.

Freno a disco o a cerchio?

Il freno a disco continua la sua corsa trionfale senza alcun segno di spunta. Le bici da corsa erano l'ultimo baluardo del freno a cerchio, ma ora sono sempre più dotate di un freno a disco. I problemi iniziali di stabilità di marcia e di surriscaldamento dei finestrini sono stati eliminati dai costruttori con sistemi frenanti prodotti appositamente per le bici da corsa. La distribuzione della forza frenante e lo stesso punto di pressione sono chiari vantaggi di questa tecnologia. Coloro che apprezzano ogni grammo o che vogliono partecipare alle gare ufficiali UCI hanno ancora una selezione sufficiente di modelli con freni a cerchio classici.

Buona figura anche fuori pista

Una bici da corsa è il compagno perfetto per tutte le cicliste, che vogliono guidare in modo veloce e duraturo. L'uso non è limitato alle gare. Anche durante un normale tour, o sulla strada per lavorare, queste biciclette rendono il modo più facile. Velocità, precisione e leggerezza sono divertenti per tutte le occasioni.